Amiche ed amici di Alvignano,

ho scelto di scriverVi queste poche righe per spiegare i motivi della mia candidatura a Sindaco ed anche per illustrare ad ognuno di Voi gli obiettivi programmatici che, insieme alla lista n.3 “Direzione Alvignano” che mi onoro di capeggiare, intendiamo raggiungere nei prossimi cinque anni se domenica 11 giugno ci darete fiducia e consenso.

Il mio amore per Alvignano, l’attaccamento a questa comunità che mi ha accolto da bambino e che mi ha visto crescere come uomo e come imprenditore, la passione per un territorio dove ho deciso di investire i miei risparmi e la voglia di favorire lo sviluppo del mio paese mi hanno spinto a mettermi in gioco in prima persona.

Ho scelto di scendere in campo alla guida di una squadra frutto del giusto mix tra esperienza amministrativa, maturata sul campo negli ultimi anni e, soprattutto, l’entusiasmo, la competenza e la vivacità di giovani, donne e volti nuovi che sono pronti da subito a dare un contributo concreto e fattivo all’amministrazione comunale in termini di proposte ed idee che attendono solo di essere portate avanti.

Sono convinto che noi della lista n.3 “Direzione Alvignano” potremo farlo, e farlo bene, perché siamo un gruppo di amici coeso ed affiatato, perchè abbiamo chiaro in mente il percorso da compiere da qui in avanti per favorire lo sviluppo socio-economico del nostro paese.

I principali punti programmatici che abbiamo sviluppato in forma sintetica nella brochure che troverete allegata a questa lettera, ne sono la prova perché dimostrano che abbiamo conoscenza diretta del territorio alvignanese, consapevolezza delle problematiche lo investono e contenuti in grado di rispondere in maniera soddisfacente alle tante aspettative di Voi cittadini.

Vi chiedo non solo il voto domenica 11 giugno, ma soprattutto di camminare uniti per disegnare il futuro della nostra comunità.

Insieme potremo e dovremo andare in Direzione Alvignano, nel senso unico di passione che accomuna tutti noi!

Un abbraccio di cuore,

Massimo Ponticorvo